Search form

“Ceci n’est pas un hôpital.” L’idea dietro alla costruzione del nuovo Zeno General Hospital a Knokke-Heist è creare uno spazio dove poter guarire senza sentirsi in ospedale. Naturalmente questo concetto va oltre l'architettura ispiratrice e futuristica, e richiede dei canoni di qualità anche all'interno dell’edificio. Migliaia di radiatori a piastra di design, funzionali ed eleganti, valorizzano ancora di più quest’ambiente di cura innovativo. I progetti per la costruzione di un nuovo ospedale, che sostituirà quello già esistente a Knokke-Heist, hanno iniziato a prendere forma circa dieci anni fa. L’edificio esistente a Graaf Jansdijk si trova troppo lontano dalle strade principali, e non ha possibilità di espandersi. Costruire un nuovo ospedale in una posizione diversa era, quindi, la soluzione migliore. Secondo il progetto, l’ospedale sarà trasferito nel nuovo stabile durante l’estate 2017. 

Molti studi hanno dimostrato che i fattori ambientali hanno un ruolo cruciale nel processo di guarigione. Infatti il luogo per il nuovo ospedale è stato scelto con attenzione: l’ambiente rurale intorno a Kalvekeetdijk costituirà la base per la costruzione di un ospedale galleggiante ben illuminato e circondato dalla natura. In questo modo, l’ambiente e l’architettura diventano parte integrante del processo di guarigione, e la nuova area diventa molto più che un ospedale tradizionale: “ceci n’est pas un hôpital.” Anche l’arredamento dell’edificio deve contribuire a creare un ambiente ispiratore e di alta qualità. L’uso di materiali di alta qualità, come i radiatori a piastra Vasco, è fondamentale.

Il nuovo Zeno General Hospital si trova vicino allo stabilimento Superia, un vantaggio che permette di consegnare facilmente 1000 radiatori. L’apertura del nuovo ospedale sulla Kalvekeetdijk è prevista per l’estate 2017. 

Vous êtes un professionnel ?

Saviez-vous que nous avons une page dédiée aux professionnels ? Souhaitez-vous être redirigé(e) vers cette page ?