Form di ricerca

A causa del continuo aumento del costo dell’energia, avere un impianto di riscaldamento sostenibile è fondamentale. A questo proposito la tecnologia ha fatto enormi progressi negli ultimi anni. State pensando di rinnovare la vostra casa o di costruire una casa nuova? In tal caso è importante che investiate in una (o più) delle cinque soluzioni per il riscaldamento sostenibile elencate sotto.

1.      Caldaia a condensazione

Da settembre 2015 le nuove caldaie devono rispettare i requisiti minimi della Direttiva europea sugli impianti di riscaldamento. Ciò significa che se avete intenzione di sostituire la vostra vecchia caldaia dovrete scegliere una caldaia a condensazione, anche se solo i modelli a olio. Le caldaie a condensazione non sono proprio economiche, ma riducono i costi dell’energia elettrica e l’impatto ambientale. Rispetto a una normale caldaia del riscaldamento centrale, una caldaia a condensazione usa dal 15 al 20% di energia in meno. Cosa di cui vi accorgerete sicuramente nella bolletta dell’energia elettrica...

2.      Termostato intelligente

È probabile che usiate già un termostato digitale per impostare il riscaldamento quando e come volete. Lo sapevate che esistono anche i termostati intelligenti? Sono termostati che, oltre a considerare l’isolamento della vostra casa, sono collegati al meteo, assicurandovi una casa riscaldata in modo efficace in ogni momento. Inoltre è possibile controllare i termostati intelligenti tramite una App quando non siete a casa.

3.      Riscaldamento a bassa temperatura

Negli impianti di riscaldamento a bassa temperatura, la temperatura dell’acqua è tra i 30 e i 55 °C, più bassa rispetto alla temperatura degli impianti di riscaldamento tradizionali. In questo modo risparmierete dal 15 al 20% di energia all’anno.

4.      Riscaldamento a pavimento con pompa di calore

Nel 2016 molti hanno scelto di installare un impianto di riscaldamento a pavimento combinato a una pompa di calore. Una pompa di calore funziona quasi a costi zero quando la temperatura dell’acqua è intorno ai 35 °C, cioè la temperatura media per far funzionare un impianto di riscaldamento a pavimento.

5.    Riscaldamento sostenibile con i radiatori di design

Il riscaldamento a pavimento non è adatto a tutte le stanze, quindi molte persone combinano l’impianto con i radiatori. Non preoccupatevi dell’aspetto estetico! I radiatori di design sono la soluzione ideale per chi vuole riscaldare la casa in modo efficace con un impianto di riscaldamento a pavimento e i radiatori, ma non vuole avere dei vecchi radiatori fuori moda. La giusta combinazione tra efficienza e stile!

Risparmiare ancora più energia

Volete altri consigli per risparmiare energia? Seguite il nostro blog

Su questo blogpost

Tag: